Beghi vince alla S.C. Ongina, ma non senza una dura battaglia

0
A sinistra il finalista Mascarini, a destra il vincitore Beghi
Questo articolo è presentato da:

 

A riaccendere il tennis, dopo la pausa estiva, ci ha pensato il torneo Open della Società Canottieri Ongina giocatosi a cavallo della fine di agosto e inizio settembre. La competizione dedicata al singolare maschile ha visto scendere in campo 54 giocatori di cui ben 10 di seconda categoria. Con un parterre così ben fornito il bel tennis non è certamente mancato.

Ad avere la meglio ed aggiudicarsi il torneo è stata la colonna portante del tennis piacentino, il 2.3 Gianluca Beghi che, aveva si i favori del pronostico, ma specialmente in finale non ha avuto vita facile. Ad incontrarlo il 2.4 Riccardo Mascarini che ha ceduto dopo un ottima partita 6/3 7/5.

Bonvini e Grassi premiano Beghi

Altri ottimi risultati sono venuti dal giovane 3.1 Simone Marina, che qualificatosi nel tabellone cadetto ha prima battuto il 2.8 Elia Pedroni e poi ha ceduto al terzo contro il 2.7 Filippo Lupi 3/6 6/2 6/4.

Nelle semifinali Beghi ha avuto la meglio sul 2.6 Riccardo Mevolli 6/0 6/3 mentre Mascarini ha battuto 7/5 6/1 il 2.5 Marco De Pietri.

Giocate anche le “finaline” del 4° e del 3° in cui hanno vinto rispettivamente Jacopo Scaravella e Nicolas Malvermi.

Molto soddisfatti gli organizzatori, in primis il presidente Boris Bonvini che, assieme al consigliere regionale Amelio Grassi, hanno premiato i finalisti. Un evento con notevole affluenza di pubblico, soprattutto nell’attesissima finale.

Bonvini e Grassi premiano Mascarini
CONDIVIDI

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here