Un torneo lombardo si tinge di colori piacentini: Lisè, Tassi, Alberici

La premiazione del limitato 3.1 maschile
Questo articolo è presentato da:

Concluso allo Sporting Le Valli di Battuda, in provincia di Pavia, un torneo rodeo limitato 3.1 che ha avuto tra i suoi protagonisti tre giocatori di Piacenza. Stiamo parlando di Jacopò Lisè, Federico Tassi e Gaia Alberici.

La zona rossa in cui la Lombardia è inserita non ha infatti bloccato l’attività agonistica dei tesserati agonistici della FIT e sono così andati in scena lo scorso weekend i tabelloni maschili e femminili del torneo suddetto.

In campo maschile erano schierati 44 atleti. Ha avuto la meglio come da pronostico la testa di serie numero 1 Luca Buizza, 3.1 del Tennis Club Capriolo. In finale il bresciano ha però trovato filo da torcere contro il giovane piacentino Jacopo Lisè (Tennuoto) che lo ha impegnato in un match concluso con il punteggio di 4/2 5/3. Un altro giocatore della provincia di Piacenza si ben comportato: stiamo parlando di Federico Tassi (A.T. Borgotrebbia) che in semifinale ha ceduto di misura dal vincitore del torneo Buizza solo 10 a 7 nel super tie-break.

Tra le femmine, 27 le partecipanti, la 4.2 Gaia Alberici del Tennis Borgotrebbia, ha sorpreso tutti nel tabellone di qualificazione accedendo al tabellone finale e arrivando sino alla finalissima. Qui Gaia dopo un lottatissimo e incerto primo set perso 5/4 contro la 3.3 Carola Bisignani ha poi ceduto 4/1 il secondo.

La premiazione del limitato 3.1 femminile

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here